Il capitalismo è morto, il capitale è vivo e vegeto

 

Anzi, i capitali sono in vitalissima competizione tra loro. Questione di parole? Forse, ma le parole, che possono essere dure come pietre, come pietre possono sbriciolarsi. Il capitalismo non c'è più, non c'è più, non c'è più…

A morire è stato l'ismo, è morta l'ideologia del capitale. L'insieme delle tante ideologie che a vario titolo sono state elaborate per fingerne la natura, ma alla fin fine per mistificare la realtà del rapporto di produzione vigente. E ora? Da un po' di tempo, nessuno più sta lì a scrivere le apologie del capitale. Nessuno più ne prende le difese. Nessuno più è pagato per scriverne le sorti millenarie. Esso agisce in prima persona per fini immediati, senza dar conto a nessuno. La crisi è permanente,  il ciclo non c'è più e i parassiti del ciclo sono rimasti a spasso.

Rimangono solo quelli che vorrebbero tenerla in vita, la parola - e sotto sotto, la "cosa". Magari riesumando Keynes, per praticargli la respirazione bocca a bocca, o vigorosi massaggi al cuore.
In ogni caso, sarà difficile disegnarci un mondo possibile, magari a partire dalla ricerca della felicità. È suonato il si salvi chi può. Fuor d'ideologia, quindi… fosse la volta buona!

È lampante. Ma chi glielo spiega alla variopinta schiera dei minuti riformatori che a partire dalle ideologie del capitale avevano elaborato "persino dei veri sistemi"? Anticapitalistici, ovvio, ma solo ideologici. E l'ideologia è accattivante non perché svela o rivela, ma in quanto riesce a celare, stravolgendo.

Gli ideologi non servono più. Ora, facce fungibili sui media, rassicuranti ma a rotazione, agitano spauracchi, incubi alternativi. L'input è, giorno per giorno, l'andamento dei mercati. L'oggettività delle cifre. C'è sempre un analista a cui commissionare uno studio ad hoc.
Si dirà, ma anche questa è ideologia! Sì certo, non resta che cominciare a smontarla, anziché tentare improbabili egemonie, anziché aspettare un rimbalzo che non verrà.

Se muoiono le ideologie del capitale, evaporano anche le ideologie pattizie, riformatrici, e anche quelle Costituzioni che insieme a simili ideologie avevano preso corpo.
Una frazione di capitale ha sussunto lo Stato, dispone a suo piacimento del Presidente della Repubblica, e attraverso di lui della Magistratura, può ignorare un Parlamento sotto ricatto, e prescindere dalla volontà popolare grazie al controllo dei media. Basta chiacchiere.

Non è un caso che il nocchiero provenga da una università privata, anzi dall'unica e vera università cresciuta fuori del controllo della comunità scientifica e della tutela dello Stato. Non è un caso che l'operazione sia stata propiziata dal Vaticano. Uomini dell'Altrove.

Pagine: 1 · 2

1 commento

Commento from: leopoldo [Visitatore] · http://poldonet.blogspot.it/
sospetti che il nocchiero restera solo? che brutta fine per i vasalli )-:
30/10/14 @ 17:56

Lascia un commento


Your email address will not be revealed on this site.

Il tuo URL sarà visualizzato.
PoorExcellent
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Name, email & website)
(Allow users to contact you through a message form (your email will not be revealed.)
Free Blog Themes and Free Blog Templates