L'equivoco vendola: incubare e sparigliare



Aveva cominciato col dire, facciamo come Berlusconi: lavoriamo sull'immaginario.
Aveva proseguito invitando a fare come la Lega: stiamo nel territorio. L'ultimo modello è il Meeting di Rimini; facciamo come Comunione e liberazione: incubiamo culture.
Si inscrive nella più autentica tradizione italiana: facciamo come la Francia, come la Russia, come l'America. O come l'Irlanda, più recentemente.
Sembra un gioco, e lo è: la mimesi, il gioco dei bambini. L'imitazione compulsiva, la parodia inconsapevole.
Poi ci sarebbe, facciamo come a scopone. Titolano i giornali: Vendola alle 'Fabbriche': "Mi candido a sparigliare i giochi nel centrosinistra". Già si è visto che cosa significa lo spariglio per questo immaginifico "costruttore di visioni", come ama definirsi. Ha sparigliato i giochi di Rifondazione, con la conseguenza che, cancellato quel partito, l'unica opposizione in Parlamento è quella di Di Pietro.
In ogni caso, restando alla metafora dello scopone scientifico, dal quale gioco l'insulso Nichi trae la suggestione strategica, è vero che secondo monsignor Chitarrella, il più famoso teorico del gioco, «la regola fondamentale dello Scopone è che il cartaro e il suo compagno cercano di mantenere pari le carte dello stesso valore, gli avversari di spaiarle» regola 28; ma è anche vero che la Regola 44 che chiude il trattato ammonisce: «Ricordati, o buon giocatore, che non giochi soltanto con le tue ma anche con le carte del compagno. Bada di non farti allettare da una buona presa immediata, a rischio di pagarne poi il fio, perché la filosofia dello Scopone consiste nel guardare lontano e considerare, di là dal guadagno immediato, l'esito finale. Come negli affari, così nello Scopone. Ut in negotiis sic in scopone». O., 18 luglio 2010

p. s. - Incontenibile. «Lo batterò perchè è troppo vecchio», riferendosi a Berlusconi, pare abbia detto in una trasmissione radiofonica,
«ma io ho deciso di fare come dice il romanzo Và dove ti porta il cuore». Ha sdoganato pure Susanna Tamaro, lo sciocco. Vieni avanti, Vendola.

No feedback yet

Lascia un commento


Your email address will not be revealed on this site.

Il tuo URL sarà visualizzato.
PoorExcellent
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Name, email & website)
(Allow users to contact you through a message form (your email will not be revealed.)
Free Blog Themes and Free Blog Templates